CNA Rovigo




ABILITATO L'ACCESSO DELLE IMPRESE TURISTICHE AL FONDO UNICO DI ROTAZIONE

Condividi

  Finalmente dopo anni di sospensione del Fondo di Rotazione le pmi del settore turistico potranno accedere ai finanziamenti agevolati previsti dal Fondo Unico di Rotazione


Lo annuncia la Cna Rovigo che specifica che i beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese indipendentemente dalla loro forma giuridica ed iscritte al Registro Imprese presso le CCIAA del Veneto che gestiscono e/o sono proprietarie di strutture turistiche nel territorio del Veneto quali a titolo di esempio: alberghi o hotel, villaggi albergo, residenze turistico-alberghiere, villaggi turistici, campeggi, marina resort, alloggi turistici, case per vacanze, B&B, stabilimenti balneari, impianti di risalita, parchi divertimento.


Gli investimenti agevolabili dovranno avere come scopo quello di una rigenerazione ed il riposizionamento dell'impresa mediante interventi che migliorino e qualifichino le attività imprenditoriali destinati ad un'offerta di servizi turistici nuovi e più moderni.


Il finanziamento agevolato sarà pari al 100% delle spese ammissibili con un importo minimo di euro 150.000,00 (centocinquantamila) ed un massimo di 5.000.000,00 (cinquemilioni). L'operazione sarà regolata per metà a tasso ZERO e l'altra metà al tasso pari all'Euribor 3/6 mesi maggiorato di uno spread non superiore al 5%.


Per maggiori informazioni tel. 0425 987628 incentivi@cnaro.it


<< Torna indietro